Legumi non colpevoli

Legumi non colpevoli cover

Buoni, sani, puri… i legumi sono un tipo di alimento che se acquistato dalla giusta filiera passa direttamente dalla pianta al tuo intestino attraverso minime elaborazioni, mantenendo in sé tutti i principi nutritivi. Tutti i nutrizionisti li consigliano, anche a chi ha un intestino più sensibile.

Ma come facciamo a mangiarli senza preoccuparci di quella reazione che tutti noi ben conosciamo?
È vero. Le fibre della corteccia del legume sono irritanti per la mucosa intestinale. Per chi è più sensibile, soffre di colite e/o gonfiori addominali, i legumi possono creare episodi spiacevoli durante la digestione.

Non tutti lo sanno che…

Si è scoperto che alcuni tipi di alghe possono aiutare questo processo e renderli digeribili a tutti. Basta cucinare il legume scelto con un pezzettino di alga wakame o kombu per evitare spiacevoli episodi. Queste alghe sono piuttosto usate nelle cucina orientale.

Inizia con piccole quantità: scegli legumi decorticati (ad es. lenticchie rosse o fagioli cannellini) e cucinali con un pezzetto di alga wakame per renderli più digeribili, oppure passali al passaverdure e consumali come crema – è importante eliminare le fibre della corteccia che sono irritanti per la mucosa intestinale.

Rimedi naturali per la pulizia in cucina thumb

Rimedi naturali per la pulizia in cucina

il:

Esistono molte semplici alternative naturali agli attuali detergenti chimici per ripristinare la pulizia in cucina e cacciare i cattivi odori. E pensa, alcune di esse prevedono il riutilizzo di scarti che altrimenti butteresti nel cestino.

Continua a leggere